Guida per riparare le foto di Olympus Stylus SP-100EE IHS

Ho collegato la mia scheda SD della fotocamera Olympus Stylus SP-100EE IHS al mio PC. Da allora, sto rilevando che tutti i file sono diventati inaccessibili. Penso che il mio sistema sia stato infettato da virus, quindi i miei file sono stati danneggiati. C’è un modo perfetto per riparare le foto danneggiate? Se ne hai un’idea, per favore aiutami. Queste immagini sono estremamente preziose per me. Grazie mille in anticipo.

Olympus Stylus SP-100EE IHS

Brevi dettagli su Olympus Stylus SP-100EE IHS: –

Olympus Stylus SP-100EE IHS è l’ultimo modello di fotocamera Olympus che è la prima fotocamera al mondo. È stato costruito a puntini che aiuta gli utenti a catturare oggetti in movimento tra cui uccelli volanti, giochi di calcio o cricket, ecc. Inoltre, con l’aiuto di questa fotocamera avanzata, puoi catturare video più fluidi usando i suoi 50x, 24-1200 mm obiettivo Ultra Zoom ottico. Viene fornito con funzionalità di alto livello con le riprese a livello degli occhi. Le funzioni di scatto avanzate consentono diaframma AF, Infinity AF e Close Up AF.

Tuttavia, ha molte funzionalità avanzate che ti aiuteranno a catturare facilmente i momenti. Molti utenti tentano di trasferire file dalla scheda SD al PC. In tali circostanze, la corruzione o il danneggiamento dei file è un problema abbastanza comune. Se si desidera riparare i file danneggiati, è necessario utilizzare il software Olympus Photo Recovery. È uno degli strumenti migliori che non compromette la qualità dell’immagine e recupera nel formato o nella dimensione originale. È compatibile con diverse versioni di PC basati su Windows o Mac. Quindi, scarica lo strumento ora.

         

Possibili ragioni per le situazioni di perdita di foto da Olympus Stylus SP-100EE IHS: –

Soprattutto, le foto vengono danneggiate o corrotte a causa di errori umani. Ci sono molte altre ragioni che sono responsabili per l’inaccessibilità delle foto. I punti importanti sono menzionati di seguito: –

Malware Attack: La ragione più comune per il danno delle foto è il malware o l’attacco spyware. Una volta che la minaccia si infiltra nel dispositivo, non sarà possibile visualizzare tali immagini.

Pressione accidentale dei tasti Shift + Del: a volte l’utente elimina accidentalmente qualsiasi foto importante rimuovendo i file indesiderati.

Maltrattamento della fotocamera: l’utilizzo della fotocamera digitale o del dispositivo in modo molto indecente può anche provocare danni o corruzione di foto importanti.

Espulsione della scheda di memoria: estrarre la memoria o la scheda SD durante l’uso può anche danneggiare le tue foto importanti.

Batteria scarica: La cattura di foto in batteria scarica potrebbe anche danneggiare le immagini o le foto memorizzate nella scheda di memoria.

Messaggi di errore dopo aver danneggiato le foto: –

Una volta che il file viene danneggiato o danneggiato, inizia a generare inondazioni di messaggi di errore quando si tenta di accedervi. Questi avvisi sono estremamente fastidiosi per gli utenti. I messaggi di errore più comuni sono menzionati di seguito: –

  • Impossibile aprire i file selezionati.
  • Image.png non esiste nella memoria.
  • Vuoi formattare la scheda di memoria?
  • Inserire un disco nell’unità rimovibile.
  • Un errore sconosciuto si è verificato durante l’apertura del file.
  • Impossibile completare l’operazione.
  • Non sei autorizzato a svolgere questa attività.

Cosa fare dopo la corruzione di foto o la cancellazione da Olympus Stylus SP-100EE IHS?

Devi sapere che quando un file viene eliminato dal disco rigido allora viene trasferito in una posizione nascosta. È difficile per gli utenti visualizzare manualmente tali file. Ma è possibile recuperare questi file con l’aiuto di strumento di recupero se seguirete alcune precauzioni che sono riportate di seguito:

  • Non catturare nuove foto o immagini.
  • Interrompere immediatamente la fotocamera o la scheda di memoria.
  • Non utilizzare lo spazio della foto eliminata per qualsiasi altra foto.

         

Come recuperare le foto eliminate da Olympus Stylus SP-100EE IHS?

Se hai perso le tue foto importanti dalla fotocamera digitale o dalla scheda di memoria, allora devi utilizzare il software di ripristino Olympus Stylus SP-100EE IHS. È uno dei migliori software che utilizza potenti algoritmi e meccanismi per la scansione interna della posizione. Ha la possibilità di ripristinare tutti i tipi di immagini cancellate, danneggiate, danneggiate o persino cancellate permanentemente in pochi clic. Questo software non compromette la qualità dell’immagine e porta capacità di recuperare l’immagine senza modificarne la dimensione reale. Questo software aiuterà gli utenti a recuperare i file dalla fotocamera digitale di diversi marchi, schede di memoria, dispositivi Android e molti altri.

Stellar Phoenix Olympus Stylus SP-100EE IHS Recupero Strumento supporta l’interfaccia grafica utente che può essere facilmente comprensibile anche dai nuovi utenti. Non è necessario disporre di conoscenze tecniche per utilizzare il software come guida guidata agli utenti fornendo istruzioni passo-passo. Inoltre, è dotato di diverse funzionalità avanzate che lo rendono migliore da altri strumenti disponibili. Inoltre, è compatibile con diverse versioni di Windows e sistema operativo Mac. La versione di prova del software è disponibile anche per gli utenti che è possibile scaricare il controllo dell’efficienza di funzionamento. Ma la versione demo viene fornita con una limitazione, ovvero mostrerà anche l’anteprima dei file recuperati. Se si desidera salvare le foto riparate, è necessario acquistare la versione completa del software.

Requisiti minimi di sistema di Olympus Stylus SP-100EE IHS Strumento di recupero: –

  • Processore: classe Pentium
  • Sistema operativo supportato: Windows XP, Vista, 7, 8 e 10
  • Memoria: 1 GB di RAM
  • Hard Disk: spazio libero di 100 MB
  • Lingua supportata: inglese, francese, tedesco, italiano, spagnolo e olandese

Caratteristiche di Olympus Stylus SP-100EE IHS Software di ripristino: –

Ripristina le foto eliminate: aiuta gli utenti a recuperare le foto eliminate da dispositivi diversi, tra cui unità flash, schede di memoria, dischi rigidi, fotocamera digitale ecc. Supporta anche il ripristino da NTFS, FAT32 e ExFAT.

Recuperare i file audio e video persi: questo potente strumento ha la capacità di recuperare in pochi minuti tutti i formati di audio eliminato e file video.

Supporta l’opzione di anteprima dei file: l’ultima versione dell’anteprima di visualizzazione degli strumenti dei file recuperati in tre tipi.

Interfaccia facile da usare: supporta un’interfaccia estremamente semplice che può essere utilizzata anche dagli utenti non tecnici.

Recuperare i file multimediali più di 2TB di archiviazione: questo strumento funzionerà anche senza problemi quando si tenta di recuperare file con dimensioni enormi di 2 TB e più.

Supporta il recupero di file Unicode: è possibile utilizzare la funzionalità di recupero dei file Unicode per ripristinare i diversi formati di file v7.0 del software.

Ripristina i file eliminati da una regione specifica: utilizzando questo strumento è possibile scansionare facilmente una posizione selezionata del disco rigido o del volume. Ancora più, è possibile scegliere anche i tipi di file desiderati che consentono di risparmiare tempo dalla scansione completa.

         

Guida dell’utente di Olympus Stylus SP-100EE IHS Strumento di ripristino: Per gli utenti di Windows

Passo 1: Dopo aver installato correttamente il software, apparirà la prima schermata riportata di seguito. È necessario fare clic su “Recupera foto, audio e video” per recuperare i file eliminati o danneggiati.

Passo 2: Verrà visualizzata una lista di dischi rigidi sullo schermo. È necessario selezionare la posizione desiderata per eseguire il processo di scansione.

Fase 3: È anche possibile scegliere qualsiasi formato di file desiderato facendo clic sul pulsante Impostazioni avanzate e fare clic sul pulsante Scansione.

Fase 4: dalle impostazioni avanzate, è possibile scegliere anche il settore di avvio e di fine della scansione.

Fase 5: Verrà rilevata la schermata di scansione in corso mentre lo strumento cercherà tutti i file multimediali eliminati.

Passo 6: Dopo aver eseguito la scansione, visualizzerà l’elenco di file che possono essere recuperati dal software. È inoltre possibile modificare la vista dall’elenco alle icone.

Passo 7: Consente inoltre agli utenti di visualizzare i file nelle colonne.

Fase 8: infine, è necessario selezionare i file e fare clic sul pulsante Recupera per tornare indietro.

Guida dell’utente di Olympus Stylus SP-100EE IHS Strumento di ripristino: per gli utenti Mac

Passaggio 1: Avviare il software dopo averlo installato nel PC. Nella prima schermata è necessario fare clic sul pulsante “Recupera foto, audio e video” per avviare la scansione.

Fase 2: Scegliere l’unità o il supporto di archiviazione da dove si desidera eseguire il ripristino e fare clic sul pulsante “Scansione ora”.

Fase 3: Il software inizierà a eseguire il processo di ricerca utilizzando il suo potente algoritmo.

Fase 4: mostrerà un elenco di tutti i file scansionati rilevati da disco rigido, volume, supporti di memorizzazione ecc. È necessario scegliere il file desiderato e fare clic sul pulsante “Recupera”.

         

This entry was posted in Olympus Photo Recovery. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *